Poco meno di una settimana e i migliori Children d’Italia si ritroveranno per uno degli appuntamenti più importanti e attesi della stagione. Sulle piste olimpiche di Bardonecchia e della Via Lattea si assegneranno i titoli italiani Allievi e Ragazzi di sci alpino. Una rassegna che richiamerà centinaia di giovani sciatori, pronti a contendersi gli scudetti in slalom, gigante, superG e skicross.

Confermato il programma della manifestazione. La prima riunione di giuria è fissata per martedì 29 marzo alle ore 19, poi da mercoledì si fa sul serio.

 

Ad aprire la rassegna sarà il gigante Ragazzi sulla pista Sises 2 di Sestriere e la prova del superG Allievi sulla 25 Melezet di Bardonecchia. Giovedì 31 i Ragazzi gareggeranno in slalom sulla pista Bourget di Sauze D’Oulx, mentre a Bardonecchia si assegnerà il titolo Allievi di superG. Venerdì e sabato si invertono i ruoli. I Ragazzi raggiungeranno Bardonecchia per la prova e gara di velocità, gli Allievi faranno il gigante a Claviere (pista Gialla) e poi lo slalom a Sestriere (pista Giovanni Agnelli). Gran finale domenica 3 aprile con l’inedita prova di skicross, in scena sulle piste di Bardonecchia.

Nei giorni scorsi le piste olimpiche hanno ospitato i Campionati Regionali del Comitato AOC. È stata l’occasione per testare le organizzazioni e il manto nevoso, che ha retto in modo perfetto il passaggio degli atleti. Tutto pronto dunque nelle località di gara. Le piste sono ottime e metteranno in risalto le capacità tecniche dei Children italiani. Conclusa anche la “parte burocratica”. È infatti stato costituito con successo il comitato organizzatore, denominato Sci Club Olimpici e presieduto da un uomo importante dello sci alpino. A capo dell’organizzazione c’è infatti il grande Piero Gros. Agonismo, cronometro e divertimento. Giovedì 31 marzo è in programma la cerimonia di inaugurazione con la sfilata di tutte le delegazioni. A seguire le premiazioni ufficiali delle prime due giornate di gara. L’evento si svolgerà a Cesana Torinese con inizio alle 16.30. Durante le premiazioni saranno inoltre presenti Francesca e Matteo Marsaglia, gli azzurri cresciuti sciisticamente sulle nevi di Sansicario e ora testimonial della Via Lattea. Informazioni: www.campionatiitaliani.it