E’ andata in archivio la prima giornata dei Campionati Italiani Allievi e Ragazzi di sci alpino, in corso di svolgimento sulle nevi olimpiche di Bardonecchia e della Via Lattea.

I Children I si sono contesi il titolo di gigante sulla pista Sises 2, un pendio davvero impegnativo, ripido, con porte piuttosto ravvicinate disegnate da Omar Pretato. Gli Allievi hanno corso il superG a Bardonecchia: gara secca, senza prova cronometrata, una scelta voluta dagli organizzatori per anticipare il maltempo.

 

RAGAZZI - La gara femminile è stata dominata da Giulia Currado. L’atleta dell’Equipe Limone ha fatto la differenza sul muro iniziale e ha concluso con il crono di 58.23. Medaglia d’argento per la trentina Beatrice Sola (Agonistica Trentino; 59.01), con terzo gradino del podio per la lombarda Alessia Guerinoni (UBI Banca Goggi; 59.41). La gara maschile è andata all’atleta di casa Thomas Lorenzo Bini. Il portacolori del Sestriere ha sciato le 39 porte in 57.08. La medaglia d’argento è andata al veneto e al portacolori del 18 Marco De Pieri (57.64). Bronzo per il lombardo Alessandro Francesco Anzani (Lecco; 57.65), a un solo centesimo dal secondo posto.

ALLIEVI - La pista 25 Bis di Bardonecchia - Melezet ha invece ospitato il superG Allievi. Una gara secca, senza la prova cronometrata. Al termine del superG femminile, gli organizzatori hanno deciso di salare il manto nevoso per garantire a tutti le stesse condizioni. In campo femminile doppietta del Comitato Veneto. A vincere il titolo italiano è stata Anna Rech (Vallata Feltrina) in 1.00.50. Dodici centesimi di ritardo per la corregionale Beatrice Costato (Cortina), medaglia d’argento. Al terzo posto si è piazzata Elisa Schranzhofer (AmateurSportClub Olang) in 1.00.92. In campo maschile doppietta per il Comitato piemontese e per l’Equipe Limone. L’oro è andato a Francesco Colombi, classe 2001, all’arrivo in 1.00.01. Argento per Michele Currado, staccato di soli 9/100, con bronzo per il laziale Riccardo Allegrini (Polisportiva Lazio), in 1.00.28.

Intanto gli organizzatori hanno richiesto previsioni meteo specifiche a Ninbus. E, purtroppo, il programma dei Campionati Italiani cambia ancora, perché nella giornata di giovedì è prevista pioggia dalle ore 12, mentre da venerdì si attende neve e ancora pioggia, a seconda delle località. Così il programma delle gare subisce pesanti modifiche. Giovedì i Ragazzi andranno a Bardonecchia per il superG (gara secca, senza prova), mentre gli Allievi scieranno in gigante a Claviere. Venerdì e sabato gli slalom, il primo giorno saranno in gara i Ragazzi a Sauze d’Oulx, il secondo gli Allievi a Sestriere. Domenica confermato lo skicross a Bardonecchia.

CLASSIFICHE