Fanti e Franzoso i più veloci nello slalom della combinata 
Domani tutto annullato a Bardonecchia; mercoledì superG

Da Jafferau a Melezet, dalla discesa allo slalom della combinata: il programma della prima giornata dei Campionati Italiani Aspiranti è stata stravolta, come in parte preannunciato domenica sera. A Bardonecchia neve, nebbia, raffiche di vento hanno impedito lo svolgimento della prova e della gara della discesa, così gli organizzatori hanno trasferito tutto sulla pista 23-Olimpica di Melezet, dove si è corsa la manche unica dello slalom valida per la combinata alpina. 

Quarantasei le donne iscritte alla prima gara del programma tricolore. Il migliore tempo è stato fatto segnare dalla trentina Francesca Fanti (Fiamme oro), decisamente più veloce delle avversarie. Ha chiuso in 50”52, precedendo di 1”92 l’altoatesino Laura Steinmair (Kronplatz). Terzo tempo per la piemontese Sara Allemand (Bardonecchia), a 1”94, con quarto e quinto posto per Angelica Bonino (Equipe Limone; +2”01) e Chiara Cittone (Bardonecchia; +2”13). 

Distacchi più contenuti nella manche maschile. Il più veloce è stato il genovese del Comitato AOC Matteo Franzoso (Sestriere), al traguardo in 48”83. Secondo posto per Mattia Cason del Gardena, staccato di 24/100, con terzo il francese Theo Lopez, a 53/100. La top 5 è completata da Giovanni Zazzaro (Chamolé), staccato di 57/100 e Tommaso Canclini (Bormio), a 77/100.
 
Intanto a Bardonecchia nevica di nuovo e la pista di gara necessita di tanto lavoro, anche con le macchine. Impossibile, già in questo momento, garantire la prova cronometrata e la gara di discesa libera. Domani quindi è tutto annullato e i Comitati Regionali si alleneranno a Bardonecchia, mercoledì si correrà il superG, ma il programma verrà ufficializzato solo domani in giornata. 

CLASSIFICHE SLALOM COMBINATA

PHOTO SLALOM COMBINATA
 
 VIDEO HIGHLIGHTS DEI PRIMI TRE PER OGNI CATEGORIA
 

 
Potete richiedere il video personalizzato cliccando QUI